1 riga di codice, Codice

Le colonne con incremento automatico di SQL Server

Oggi ho scoperto che le colonne con incremento automatico in SQL Server non sono così ingestibili come pensavo poco tempo fa… infatti si può sapere e modificare qual’è l’id successivo che verrà generato tramite comandi BCC:

Per sapere qual’è il “seed” della tabella:
[sql]
DBCC checkident (‘nome_tabella’)
[/sql]

Per reimpostare il “seed” della tabella:
[sql]
DBCC checkident (‘testi’, reseed)
[/sql]

Per reimpostare il “seed” della tabella ad un certo valore:
[sql]
DBCC checkident (‘testi’, reseed, 144)
[/sql]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...